Sabrina Zuccato

Video

Racconto storie con la potenza delle immagini.

Giornalismo

Racconto storie con la potenza delle parole.

Scrittura

La mia passione. Il mio lavoro.

Le streghe di Nagyrév

Uno sguardo al work in progress

                                                                                                                            I diari di Nagyrév

Un villaggio sospeso nel tempo: così mi appare Nagyrév quando finalmente vi metto piede, dopo più di 800 chilometri macinati in auto e tre stati attraversati. Una culla urbana immersa nella pianura ungherese, tra le fronde delle betulle e il continuo tambureggiare dei picchi. Il legno delle abitazioni è impregnato di umidità e antichità, le staccionate costruite con assi sbilenche delimitano perimetri domestici che è impossibile non invadere, almeno con lo sguardo. Di tanto in tanto qualche lapide fa capolino da un cespuglio occupando la carreggiata, le tombe più antiche sono facili da riconoscere: sono quelle interamente sommerse dalla natura, sono quelle dove i licheni hanno cancellato qualsiasi memoria.

“Le streghe di Nagyrév” racconta, attraverso un romanzo e un documentario che usciranno nel 2025, la vera storia dell’efferata catena di omicidi avvenuti nel villaggio magiaro tra il 1919 e il 1929. L’obiettivo non è solo quello di far chiarezza su un fatto di cronaca finora poco conosciuto, ma mira a indagare tutte quelle cause che hanno portato a tali eventi, ponendo in particolar modo l’attenzione sulla condizione femminile, sulla povertà e sulla solitudine.

Portfolio

Chi sono

Classe 1992, sono una giornalista pubblicista e mi occupo prevalentemente di cultura, attualità e critica cinematografica.

Con esperienza pluriennale presso alcuni set cinematografici, svolgo inoltre l’attività di videomaker e reporter. 

Talvolta tengo corsi didattici riguardanti la realizzazione e l’elaborazione video.

Contact

sabrinazuccatogiornalista@gmail.com